San Bartolomeo in Galdo


IL FORUM DI PANORAMIWEB
Segnalazioni, guide, consigli, informazioni

Webcam

San Bartolomeo in Galdo
Webcam in diretta attiva 24 ore su 24 . Offerta da: campanialiveClicca sulla miniatura per ingrandire

 

Galleria fotografica

Ricerca Flickr

Meteo

Dati in tempo reale

Dati Rete Linea Meteo

Meteogramma di San Bartolomeo in Galdo (BN)

Meteogramma di San Bartolomeo in Galdo (BN)

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

San Bartolomeo in Galdo[4][5] è un comune italiano di 4 395 abitanti[1] della provincia di Benevento in Campania. Il comune è sede della Comunità montana del Fortore.

Posto all’estremo nord est della regione Campania, San Bartolomeo in Galdo è uno dei quattro comuni campani (insieme a San Pietro InfineMignano Monte Lungo e Lacedonia) il cui territorio comunale confina con due regioni. Si trova al confine con la Puglia e il Molise ed è delimitato dai comuni di TufaraFoiano di Val FortoreCastelvetere in Val FortoreBaseliceRoseto ValfortoreSan Marco la CatolaVolturara Appula e Alberona.

Il paese sorge a 597 metri s.l.m. su una collina coperta dì vigneti, uliveti e frutteti, e domina la vallata del Fortore, che poco più a valle, in territorio pugliese, forma il lago artificiale di Occhito.

Il fiume Fortore, citato da Plinio Il Vecchio nella sua Naturalis Historia come Fertor[6], flumen portuosum nasce dal monte Altieri (888 metri s.l.m.), dalla riunione di quattro ruscelli (il Fiumarelle, il Foiano, il San Pietro e il Montefalcone) che confluiscono in località Facchiano, distante circa quattro chilometri da San Bartolomeo in Galdo.

Il bosco Montauro, situato a nord est del centro abitato alle pendici del monte Taglianaso (lungo il versante interno dei monti della Daunia), è un bosco prevalentemente di querce, ma è presente anche il faggio. Le specie faunistiche presenti sono il cinghiale, la volpe, la faina, il ghiro e il lupo appenninico con 5 esemplari[7]. Tra i volatili si segnala la poiana, il nibbio, il gheppio, il picchio verde, il picchio rosso maggiore e la beccaccia.

Il clima di San Bartolomeo è sub-continentale temperato, del versante adriatico con estate calda e secca, inverni rigidi e lunghi con nevicate abbondanti e ricorrenti gelate.

Dal punto di vista legislativo il comune di San Bartolomeo in Galdo ricade nella fascia climatica E.[8]

Il toponimo rimanda all’apostolo san Bartolomeo, il cui culto era stato diffuso dal principe longobardo Sicardo: questi nell’838 aveva portato a Benevento le reliquie del santo, sottratte ai saraceni dell’isola di Lipari.

“Galdo” deriva probabilmente dal latino medievale “gualdus o gualdum” (bosco) o dal tedesco “Wald” (foresta) , abbastanza diffuso in Italia e che potrebbe indicare un territorio un tempo boscoso.

INFORMAZIONI
San Bartolomeo in Galdo
comune
Il centro storico innevato, con la Chiesa madre sullo sfondo
Localizzazione
Stato Italia
Regione Campania
Provincia Benevento
Amministrazione
SindacoAgostinelli Carmine (lista civica “San Bartolomeo 2.0 si riparte!”) dall’11-6-2017
Territorio
Coordinate41°25′N 15°01′ECoordinate41°25′N 15°01′E (Mappa)
Altitudine597 m s.l.m.
Superficie82,67 km²
Abitanti4 315[1] (31-10-2023)
Densità52,2 ab./km²
FrazioniBosco Montauro, Cappella, Castelmagno, Marano, Sant’Angelo, Santa Lucia
Comuni confinantiAlberona (FG), BaseliceCastelvetere in Val FortoreFoiano di Val FortoreRoseto Valfortore (FG), San Marco la Catola (FG), Tufara (CB), Volturara Appula (FG)
Altre informazioni
Cod. postale82028
Prefisso0824
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT062057
Cod. catastaleH764
TargaBN
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)[2]
Cl. climaticazona E, 2 135 GG[3]
Nome abitantisanbartolomeani
Patronosan Bartolomeo apostolo
Giorno festivo24 agosto
P a n o r a m i W e b